Scopriamo il ferro da stiro verticale

L’operazione di stiratura ha subito negli anni una forte evoluzione, sono ormai lontani i tempi in cui la nonna usava un pesante ferro contenente i carboni, oggi i più moderni ferri grazie al loro potente getto rimuovono anche le pieghe più ostinate inoltre molti modelli sono addirittura autopulenti.

Ebbene nonostante tutta questa tecnologia stirare è un lavoro che proprio non piace alle donne, richiede molto tempo, attenzione con i capi più delicati e soprattutto tanta pazienza con quelli più difficili.

Certo se si potesse fare a meno di prendere l’asse da stiro, aprirlo, prendere il ferro, aspettare che si riscaldi, stirare e poi mettere a posto non solo la biancheria, ma anche l’asse ed il ferro, sicuramente il lavoro sarebbe minore.

Allora perché non scegliere di acquistare un ferro da stiro verticale? Se non ne avete mai sentito parlare, potete visionare il sito www.migliorferro.com/ che vi illustrerà i diversi modelli delle migliori marche con le loro caratteristiche e con un rapporto qualità-prezzo davvero interessante.

Perché scegliere un ferro a vapore verticale?

Iniziamo col dire che non è certo al pari di un normale ferro da stiro, specie su capi particolarmente difficili come le camicie, ma possiamo tranquillamente affermare che il risultato finale è davvero soddisfacente.

Il vantaggio principale è che con questo utilissimo apparecchio non serve una base d’appoggio, infatti gli indumenti vengono appesi e con la forza vapore del ferro in breve tempo tutte le pieghe indesiderate vengono eliminate.

Dopo appena 60 minuti d’attesa si sprigiona un potente getto di vapore, che può essere regolato in presenza di capi molto delicati.

Non essendoci il contatto diretto con il tessuto il rischio di danneggiarlo è pressoché nullo, non sgocciola durante l’uso, ha un’autonomia variabile, ma pur sempre interessante e garantisce un consumo d’energia alquanto contenuto.

Vantaggio principale

La cosa più interessante nell’avere questo prodotto è la velocità di esecuzione oltre alla praticità dato il suo ridotto peso, pensate a quando dovete stirare le tende, non sapete mai da quale parte iniziare e prima che avete finito di stirare immancabilmente si sono formate altre pieghe.

Con questo tipo di ferro potete stirarle o semplicemente rinfrescarle senza la fatica di staccarle e di riappenderle, è un valido aiuto nei casi di emergenza, magari quando vi serve un capo all’ultimo momento, un colpo di vapore ed il capo è perfettamente stirato ed igienizzato..

Sul mercato sono disponibili diversi modelli di ferro da stiro verticale, si differenziano per la capacità della caldaia, alcuni sono anche portatili, perfetti per accompagnarvi durante i viaggi

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *